Sala XXI La Mummificazione Vetrina 49

Lo scarabeo

Lo scarabeo è l’amuleto più comune dell’Antico Egitto, ricco di significati simbolici e religiosi ed immagine del ciclo della vita e della resurrezione. Il modello degli amuleti in forma di scarabeo è lo scarabeus sacer, un insetto che rotola sfere di escremento sui terreno per poi portarle sotto terra per nutrire le larve. Gli Egiziani assimilarono tale azione al passaggio quotidiano del sole nel cielo e identificarono l’insetto con il dio del sole del mattino, colui che viene ad essere, Khepri.

Lo scarabeo può essere naturalistico oppure avere base decorata o iscritta. Dalla fine del Primo Periodo Intermedio, il dorso dello scarabeo, può essere decorato anche con figure umane o animali rese ad altorilievo o realizzate tridimensionali. Questa forma di amuleto è chiamata scaraboide. un’altra forma di scaraboide è il cauroide, dalla base ovale o circolare, che ricopre il guscio di una ciprea (conchiglia).

The Scarab

The scarab was the most common amulet in ancient Egypt. It was rich in symbolic and religious meanings, and was the very image of the cycle of life and resurrection. The model for scarab-shaped amulets was the scarabeus sacer, an insect that rolls balls of excrement to bring them underground and feed its larvae.

The Egyptians likened the rolling of the ball to the daily passage of the sun in the sky, and thus identified the scarab with the sun-god in the morning, he who comes into being, Khepri. The base of the scarabs can be naturalistic, decorated or inscribed. From the end of the First Intermediate Period, the back of the scarab, can bedecorated also with human figure and animals realized in high-relief or three-dimensionally. This form of amulet is called scaraboid. Another form of scaraboid is the cowroid, with oval or circular base, that recalls the cowrie shell.

Scarabei con base decorata e/o iscritta, Collezione Picchianti

Pietre varie e faïence.

Scarabs with decorated and/or inscribed base, Picchianti collection

Various stones and faïence.

Clicca sulle immagini per avere più informazioni.


serie completa